Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito

prof. Stefano Lucarelli

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

bollo lucarelli

E' professore associato di Politica Economica presso l’Università degli Studi di Bergamo, dove insegna Politica Economica, Etica Economica ed Economia Monetaria Internazionale.

Laureatosi presso l'Università Bocconi  sotto la supervisione di Giorgio Lunghini (titolo della tesi "Scienza economica e teoria critica. Claudio Napoleoni interprete di Piero Sraffa"), ha poi conseguito il Dottorato di ricerca presso l'Università Politecnica delle Marche con una ricerca sulle influenze dei cicli politici-elettorali sul finanziamento del sistema sanitario italiano. Dal 2008 si occupa prevalentemente di tematiche monetarie traendo spunto dalla teoria del circuito monetario che ha cercato di generalizzare in un contesto evolutivo caratterizzato dalla finanziarizzazione dell’attività di impresa e dal cambiamento tecnologico.Mantiene una spiccata attenzione per la storia del pensiero economico e dell’analisi economica.

Le sue ricerche sono state pubblicate tra l’altro su «European Journal of Economica and Social Systems» (2007, 2008, 2011, 2015), «Review of Social Economy» (2008), «International Journal of Political Economy» (2011, 2012), «Moneta e Credito» (2013, 2015), «Metroeconomica» (2014), «Journal of Evolutionary Economics» (2014), «Theory, Culture and Society» (2015), «Cambridge Journal of Economics» (2016), «Applied Economics» (2017), «Il pensiero economico italiano» (2017). Il suo ultimo libro, in corso di pubblicazione per Ediesse, si intitola Squilibrio. Il labirinto della crescita, scritto insieme a Roberto Romano.

 

Chi siamo

L’associazione culturale “Risorse”, il cui sottotitolo è “per capire meglio l’economia”, intende rispondere a questa crescente aspettativa dei cittadini, che, di fronte a una crisi prolungata, avvertono la necessità di comprendere davvero. Non si tratta quindi di soddisfare soltanto un bisogno puramente culturale, bensì anche vitale.

 

Con le nostre iniziative offriremo un percorso culturale in materia socio economica, rivolto a cittadini non specialisti I tempi ci paiono maturi per rendere più accessibile e “democratico“ il sapere economico. Così potrà uscirne valorizzato anche il senso di “cittadinanza”.

© 2016 RISORSE. All Rights Reserved. Designed By Mauro Manzoni