Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito

prof.ssa Patrizia Farina

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

patrizia farinaPatrizia Farina, demografa, è professoressa associata e insegna al corso triennale di Scienze e gestione delle informazioni e alla laurea magistrale in Scienze e gestione dei servizi presso l'Università Milano Bicocca.
Si occupa principalmente delle condizioni demografiche dei paesi poveri e di misurazione della violenza di genere.
Le problematiche demografiche sono illustrate comparando le condizioni demografiche dei paesi a sviluppo economico avanzato e quelle dei paesi poveri. Tale chiave di lettura consente di mettere pienamente in luce le similitudini e le diversità nei processi demografici, storici e contemporanei, che caratterizzano le aree del mondo.
Tra l'altro, ha studiato, utilizzando la lingua cinese che conosce, la transizione demografica cinese.
E’ membro del Sistan – Sistema statistico nazionale e della Task force governativa istituita presso la Presidenza del Consiglio finalizzata al contrasto del maltrattamento; è altresì coordinatrice degli osservatori sul maltrattamento creati presso le istituzioni lombarde.

Chi siamo

L’associazione culturale “Risorse”, il cui sottotitolo è “per capire meglio l’economia”, intende rispondere a questa crescente aspettativa dei cittadini, che, di fronte a una crisi prolungata, avvertono la necessità di comprendere davvero. Non si tratta quindi di soddisfare soltanto un bisogno puramente culturale, bensì anche vitale.

 

Con le nostre iniziative offriremo un percorso culturale in materia socio economica, rivolto a cittadini non specialisti I tempi ci paiono maturi per rendere più accessibile e “democratico“ il sapere economico. Così potrà uscirne valorizzato anche il senso di “cittadinanza”.

© 2016 RISORSE. All Rights Reserved. Designed By Mauro Manzoni