Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito

Ultimi Articoli

Usa-Cina: la guerra commerciale è iniziata

14 July 2018

Autore: Alessia Amighini Fonte: lavoce.info La guerra commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina è alla fine iniziata. Porta...

Mini-Bot della Lega? Meglio i Titoli di Sconto Fiscale

14 July 2018

Autore: Enrico Grazzini Fonte: Economia&Politica L’enorme debito dello stato italiano – pari a circa 2.300 miliardi, ovvero al 132% del...

Banca d'Italia: Bollettino Economico n. 3

13 July 2018

Il Bollettino economico trimestrale fornisce informazioni sull'andamento dell'economia italiana - inquadrandolo nel più generale contesto economico internazionale e dell'area dell'euro...

Debito: un’idea per uscirne vivi e tornare a crescere

28 June 2018

Autore: Milena Gabanelli Fonte: DataRoom Se l’Italia dovesse decidere di uscire dall’euro, dovrebbe versare alla Germania 443 miliardi, la Francia...

Una proposta di paracadute per il debito pubblico

26 June 2018

Autore: Roberto Perotti Fonte: lavoce.info Come assicurare il debito pubblico della periferia dell’Eurozona e spingere la crescita: è una recente...

Banca d'Italia: Bilancia dei pagamenti e posizione patrimoniale sull'estero - Maggio 2018 (19 giugno 2018)

18 June 2018

Nei dodici mesi terminanti in novembre 2017 l’avanzo di conto corrente ha raggiunto 49,5 miliardi di euro (il 2,9 percento...

Ricerca

Polanyi, Hayek e le aporie del reddito di cittadinanza

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Autore: Riccardo Evangelista

Fonte: Economia&Politica

Mentre in Italia la discussione è ancora in divenire, dal gennaio 2017 la Finlandia ha iniziato la sperimentazione del reddito di cittadinanza, fissato per l’occasione a 560 euro mensili. Da un primo sguardo emergono modalità di attuazione piuttosto singolari, se non stravaganti: sono stati infatti sorteggiati 2000 cittadini tra i 25 e i 63 anni, che riceveranno l’assegno indipendentemente dal salario ma in alternativa al sussidio di disoccupazione. Lo scopo, a detta del governo presieduto dal centrista Juha Sipilä, è di valutare le conseguenze dell’erogazione monetaria, percepita dai riceventi come sicura, sulla propensione ad accettare un lavoro. I risultati saranno resi noti solo nel 2019, momento in cui verrà deciso se continuare, modificare o interrompere l’esperimento.

Continua a leggere l'articolo.

Chi siamo

L’associazione culturale “Risorse”, il cui sottotitolo è “per capire meglio l’economia”, intende rispondere a questa crescente aspettativa dei cittadini, che, di fronte a una crisi prolungata, avvertono la necessità di comprendere davvero. Non si tratta quindi di soddisfare soltanto un bisogno puramente culturale, bensì anche vitale.

 

Con le nostre iniziative offriremo un percorso culturale in materia socio economica, rivolto a cittadini non specialisti I tempi ci paiono maturi per rendere più accessibile e “democratico“ il sapere economico. Così potrà uscirne valorizzato anche il senso di “cittadinanza”.

© 2016 RISORSE. All Rights Reserved. Designed By Mauro Manzoni